parallax background

Sessualità e adolescenza, consigli per i giovani alle prime esperienze

Metodi contraccettivi per lei, da quelli naturali a quelli non reversibili
4 giugno 2017
Malattie veneree uomo: quali sono, i rischi e come evitarle
18 giugno 2017
Tempo di lettura: 2 minuti

Qual è l’età giusta per fare l’amore? E’ questa di norma, tra sessualità e adolescenza, la domanda che tutti da giovani si pongono quando si inizia a provare attrazione fisica per un’altra persona. Ebbene, la risposta sull’età giusta per fare l’amore non c’è nel senso che è soggettiva, ma di certo è bene che le prime esperienze sessuali vengano sperimentate solo quando ci si sente veramente pronti. Questo non significa che ai primi approcci non ci sarà paura ed imbarazzo, ma per superare tale condizione è necessario comprendere bene che il sesso è un modo per conoscere se stessi e gli altri, e che va sperimentato al meglio e non solo di comune accordo, ma anche con gli stessi obiettivi in modo tale da evitare delusioni adolescenziali.

In particolare, gli adolescenti alle prime esperienze sperimentano il sesso senza alcuna implicazione di natura sperimentale, e fanno leva non solo sui consigli dei coetanei, ma anche sulla Rete dove si trova una marea di informazioni ma anche di false notizie con tutti i rischi che ne conseguono. Nel complesso gli adolescenti vedono nel sesso un modo per realizzare se stessi, per rimanere in pari con i coetanei che hanno già fatto l’amore per la prima volta, ma anche, specie per le ragazze, come un obiettivo per emanciparsi dai genitori che magari adottano dei metodi e dei criteri educativi oppressivi accompagnati molto spesso anche da una scarsa propensione all’educazione sessuale dei propri figli.

Ma nello stesso tempo non mancano i giovani che fanno sesso pensando che in questo modo sia possibile diventare grandi e magari sentirsi un po’ meno soli. In altre parole, nell’era in cui i problemi degli adolescenti spaziano dal bullismo alla dispersione scolastica e passando spesso per l’uso di droghe, i giovani amano, e fanno eventualmente sesso con i coetanei, sulla base di quello che è il risultato della loro educazione acquisita nell’ambiente scolastico, nel sociale  e tra le mura domestiche.

Di conseguenza, è importante che sempre, specie nell’adolescenza, le esperienze sessuali vengano vissute facendo scelte consapevoli, ragion per cui è fondamentale non fare mai niente controvoglia e solo per compiacere il partner. I ragazzi come le ragazze, sul tema della sessualità, devono infatti imparare subito a dire di no ed allo stesso modo devono saper accettare il rifiuto. Inoltre, i rapporti sessuali completi vanno sempre protetti con l’uso del preservativo al fine di evitare non solo gravidanze indesiderate, ma anche la possibile trasmissione di malattie veneree. Da evitare è invece il coito interrotto in quanto non solo non è un metodo contraccettivo, ma è anche una scelta per fare sesso rischiosa e poco sicura.

Sexy Shop