parallax background

Cibi afrodisiaci, ecco quelli che fanno risvegliare la passione ed il desiderio

29 giugno 2017
Cyber sex tra segreti e bugie, tutto quel che c’è da sapere
28 giugno 2017
Come mettere il preservativo. Istruzioni, consigli ed errori da evitare
29 giugno 2017
Tempo di lettura: 2 minuti

Per risvegliare il desiderio all’interno della coppia di norma serve ripristinare il dialogo, mettere da parte le incomprensioni del passato, e riscoprire la passione anche attraverso quel pizzico di creatività e di voglia di sperimentare che magari in passato è spesso mancato. Inoltre, pure a tavola per risvegliare il desiderio si può cambiare alimentazione puntando su quegli alimenti vegetali che rientrano tra i cosiddetti cibi afrodisiaci.

Afrodisiaci naturali: i migliori

Uno dei vegetali afrodisiaci per eccellenza, un vero e proprio viagra naturale, è rappresentato dal peperoncino che già, per il suo colore rosso, viene accostato proprio alla passione ed al desiderio a livello sessuale. Nel dettaglio, il peperoncino presenta delle ottime capacità di vasodilatazione permettendo così un miglioramento della circolazione sanguigna al punto da migliorare l’erezione negli uomini attraverso un’azione tonificante delle pareti delle arterie, e ad un contestuale aumento della temperatura corporea. Il peperoncino, in particolare, gode di queste proprietà grazie alla presenza della capsaicina che è quella sostanza che fa assumere alla spezia quel tipico sapore piccante.

Per chi non ama mettere il peperoncino nei cibi, allora si raccomanda un altro vero e proprio viagra naturale che è rappresentato dallo zenzero grazie alla presenza di sostanze come il zingiberene ed il gingerolo. Nel dettaglio, lo zenzero è ottimo non solo come ricostituente, ma anche contro l’eccessivo affaticamento e contro l’impotenza in quanto, stimolando la circolazione sanguigna, garantisce verso gli organi sessuali un maggior afflusso di sangue.

Ci sono poi degli alimenti vegetali afrodisiaci particolarmente indicati per stimolare la passione ed il desiderio delle donne, e quelli invece che sono maggiormente indicati per gli uomini. Per esempio, le mandorle, in quanto ricche di vitamina E, permettono nelle donne non solo di incrementare la passione, ma anche di stimolare la fertilità. Mentre per l’uomo ci sono gli asparagi che favoriscono la virilità e la produzione degli ormoni sessuali maschili. E questo perché gli asparagi contengono allo scopo nutrienti fondamentali come le vitamine del gruppo B ed il potassio.

Al pari degli asparagi, essendo ricche di vitamina B6 e di potassio, un perfetto afrodisiaco maschile è rappresentato dal consumo di banane in quanto inserendole nella dieta rappresentano una forma di cura naturale contro l’infertilità e contro l’impotenza, e nello stesso tempo contribuiscono ad incrementare la libdo dato che il frutto contiene dei particolari enzimi funzionali allo scopo.

Tra i prodotti di erboristeria che rientrano tra quelli con effetti afrodisiaci c’è pure il ginseng che, al pari del peperoncino, è una sorta di viagra naturale peraltro diffuso fin dall’antichità in Oriente. Utilizzato come tonico e come stimolante, il ginseng migliora la circolazione garantendo di conseguenza un maggior afflusso sanguigno verso i gli organi sessuali con benefici specie per l’uomo che ha, ogni tanto, problemi a mantenere un’erezione prolungata.

Se vuoi sperimentare alcune ricette afrodisiache dai una letta a questo articolo: Ricette afrodisiache per accendere la passione, ecco gli ingredienti giusti

 

Sexy Shop